Sostegno a Distanza

Definizione del Sostegno a Distanza - SaD

Si definisce "Sostgno a Distanza" una forma di liberalità, consistente nell'erogazione periodica, entro un dato orizzonte temporale, da parte di una o più persone fisiche o di altri soggetti, di una definita somma di denaro ad una organizzazione, affinché la impeghi per la realizzazione di progetti di solidarietà internazionale, i quali:

a. abbiano come destinatari una o più persone fisiche: minori, giovani, adulti, famiglie, nonché comunità ben identificate in condizioni di rischio di povertà ed emarginazione;

b. promuovano il contesto famigliare e le formazioni sociali, precisamente identificate;

c. favoriscano la relazione interpersonale tra sostenitori e beneficiari e/o la creazione di un rapporto di vicinanza umana e di conoscenza.

La nostra Organizzazione aderische al 

                                    

Gli attori del SaD

a) "Organizzazione SaD": l'ente o l'organizzazione senza scopo di lucro che solleciti presso il pubblico, in qualsiasi forma, l'adesione a progetti di SaD e ne curi l'attuazione, attraverso la raccolta e la destinazione dei fondi e ne promuova, tramite la sua mediazione, la relaizone tra sostenitori e beneficiari e la cultura della solidarietà;

b) "Referente del progetto": la persona fisica, precisamente individuata, che su designazione e per conto dell'Organizzazione SaD cura in Italia la gestione del progetto di solidarietà, mantiene rapporti continuativi con il referente locale e con il sostenitore, a cui grantisce adeguata informazione circa l'attuazione del progetto e la destinazione dei relativi fondi;

c) "Referente locale": la persona, individuata dall'Organizzazione SaD, che garantische il contatto con i beneficiari del progetto ed il loro attivo coinvolgimento, e dà attuazione al progetto provvedendo alle destinazioni concrete del sostegno erogato;

d) "Sostenitore": una o più persone fisiche o altri sogetti che aderiscono al progetto SaD, compiendo gli atti di liberalità per il quali si impegnano moralmente;

e) "Beneficiario": uno o più persone fisiche, che in via diretta o attraverso il sostegno alla famiglia o ad altre ben determinate formazioni sociali in cui si svolge la loro personalità, sono destinatarie delel risorse, dei servizi o delle prestazioni rese disponibili grazie alle erogazioni del sostenitore.

 Per gli approfondimenti:

Linee guida SAD.pdf

Carta_dei_Principi_SaD.pdf

Carta_dei_Criteri_di_Qualità_SaD.pdf